Caterina Frulloni

Caterina Frulloni nasce a Guastalla nel 1994. Dopo la maturità classica, si iscrive alla facoltà di Filosofia dell’Università degli studi di Firenze. Si interessa di estetica classica tedesca e, grazie ad un soggiorno di ricerca presso la Eberhard Karls Universität di Tübingen, nel 2016 conclude il percorso triennale, con una tesi dal titolo: La concezione di ideale nell’estetica di Hegel. Prosegue i suoi studi presso la facoltà di Scienze Filosofiche dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano dove, unendo l’approccio proprio della teoresi filosofica allo studio della storia dell’arte contemporanea, si è focalizzata sull’attuale questione della bellezza nelle arti visive. È laureanda in Estetica, con un’analisi sull’applicabilità della categoria del tragico nell’arte contemporanea. .

Leave a Reply

Your email address will not be published.