Mattia Savia

Mattia Savia nasce a Milano il 24 Febbraio del 1994. Cresciuto nell’officina del nonno cesellatore, durante gli ultimi anni del Liceo inizia a interessarsi ai diversi modi d’espressione artistica tra cui la fotografia e il cinema. E’ per questo motivo che nel 2013 si iscrive al corso triennale di Linguaggi dei Media presso l’Università Cattolica di Milano che concluderà nel 2016 discutendo la tesi dal titolo “ 1960: Psyco, Peeping Tom e la genesi dello sguardo postmoderno nel cinema”. Lo stesso anno si iscrive al corso magistrale di Archeologia e Storia dell’Arte presso lo stesso ateneo. Innamorato dell’Università, vuole capire cosa significa fare il curatore. Sognava di giocare nell’NBA, ora fuma camel light.

Leave a Reply

Your email address will not be published.